MAGIS
rete delle missioni sostenute dalla Compagnia di Gesù
facebookTwitterGoogle+
Adivasi

India. Sostegno all’educazione degli adivasi

Destinatario
Gi adivasi sono tribali originari degli Stati indiani di Jharkahand, Chatisgarh e Orissa. A partire dal 1830, molti di essi sono stati portati in Assam dal governo coloniale britannico che aveva bisogno di manodopera per deforestare e coltivare piantagioni di tè. Attualmente, rappresentano il 20% della popolazione dello Stato e tuttora costituiscono la maggior parte della forza lavoro per le piantagioni di tè. Le loro condizioni di vita sono difficili. Tra gli adivasi è diffusa la miseria e a essi non sono riconosciuti i diritti costituzionali garantiti agli Sheduled Tribes and Scheduled Casts in quanto non originari dello Stato. La percentuale di alfabetizzazione di questa etnia, per quanto non esistano statistiche ufficiali, dovrebbe assestarsi sul 20%.

Obiettivo
Il progetto sostenuto dal Magis intende rinforzare l’educazione degli adivasi con classi supplementary per far loro passare con successo l’esame scolastico «Matric examination».

Partner locale
Nel realizzare il progetto, il Magis collaborerà con il Gana Chetana Samaj, un centro sociale dei gesuiti che da anni lavora per il riscatto delle popolazioni svantaggiate dell’Assam.

Progetto
Il progetto prevede sessione formative per lo staff sulla filosofia del progetto, sull’impatto delle attività e sul reporting; corsi di coaching di tre materie (scienze, inglese, matematica) in 7 centri per 5 mesi l’anno per 750 studenti; reporting e valutazione sull’impatto sugli studenti.

Come contribuire
Anche tu puoi sostenere il progetto. Come? Clicca qui 

Informazioni

Chiudi notifica

Gesuitinetwork - Normativa Cookies

I cookies servono a migliorare i servizi che offriamo e a ottimizzare l'esperienza dell'utente. Proseguendo la navigazione senza modificare le impostazioni del browser, accetti di ricevere tutti i cookies del nostro sito. Qui trovi maggiori informazioni