MAGIS
rete delle missioni sostenute dalla Compagnia di Gesù
facebookTwitterGoogle+

Il riscatto passa dalla formazione professionale

Sri Lanka

11 Dic 2017

Scommettere sulla formazione tecnico-professionale per garantire il futuro ai giovani dello Sri Lanka. È questo l’obiettivo del progetto lanciato dal Cholankande Youth Training Center e sostenuto dalla Fondazione Magis. I corsi preparano i ragazzi a diventare meccanici, elettricisti, informatici e tecnici della refrigerazione e dell’aria condizionate. Professioni molto ricercate nell’isola (ma anche nella vicina India) e che garantiscono buoni redditi.

L’istituto, che ora è gestito dalla Provincia dello Sri Lanka della Compagnia di Gesù, è stato fondato da padre Carmine Iannaccone, un gesuita napoletano che ha lavorato per anni nell’antica Ceylon. Padre Iannaccone aveva capito che i giovani, soprattutto quelli provenienti dalle famiglie contadine più povere, avevano bisogno di una formazione seria che li aiutasse a crescere professionalmente per costruirsi un futuro più sereno, libero dalla miseria. Negli anni, molti ragazzi si sono fatti strada diventando punti di riferimento nel loro settore.

«L’obiettivo del centro – spiegano i gesuiti – non è però solo una formazione tecnica. Noi lavoriamo per offrire una formazione integrale ai giovani. Cerchiamo di crescere i ragazzi trasmettendo i valori del rispetto per l’ambiente, per le persone con le quali lavorano, per il contesto nel quale operano. Chiediamo ai ragazzi di non accontentarsi di un lavoro mediocre, ma di puntare sempre all’eccellenza».

Un impegno al quale si è associato il Magis che sostiene il Cholankande Youth Training Center. Vuoi aiutarci anche tu? Clicca qui (e non dimenticarti di mettere la causale «Sri Lanka, formazione tecnica dei giovami»)

Chiudi notifica

Gesuitinetwork - Normativa Cookies

I cookies servono a migliorare i servizi che offriamo e a ottimizzare l'esperienza dell'utente. Proseguendo la navigazione senza modificare le impostazioni del browser, accetti di ricevere tutti i cookies del nostro sito. Qui trovi maggiori informazioni